Come decorare il muro dietro ai divani?

Indubbiamente, quando si considera la decorazione di una stanza, dovremmo iniziare osservando l’elemento che solitamente interpreta il ruolo di questo spazio di arredamento: il divano, magari in stile moderno. Trovare quello che meglio si adatta ai nostri gusti, bisogni e possibilità economiche è un compito arduo quasi sempre, E quando finalmente lo troviamo …, si scopre che la gamma di colori della tappezzeria è limitata e, naturalmente questo può condizionare il look finale della stanza.

Hai mai pensato di approfittare di questo svantaggio per dipingere le pareti dietro al divano?

In questo modo, si ottiene un ambiente omogeneo in cui è quindi possibile suonare per introdurre i colori combinati … o il coraggio di cercare il contrasto con toni complementari. Il resto degli elementi dello spazio dovrebbe completare questa composizione principale, giocando con le forme, i materiali e i colori, a seconda delle sensazioni che cerchiamo nella nostra stanza.

.

Per i classici

Se stai cercando un ambiente classico, maestoso, ma allo stesso tempo con un punto diverso, il blu navy è un grande alleato. Mobili di grande presenza, divano classico e una grande opera d’arte possono comporre una perfetta zona relax per gli stili formali, che, come in questo caso, acquisisce sfumature con i complementi in viola e marrone chiaro.

Per l’audacia

Il meglio: una grande varietà di colori, forme e stili di arredamento a contrasto, che funzionano grazie a questa base a cielo blu formata dal muro e dai divani moderni in pelle. Se quello che vuoi è che la tua stanza trasmetta energia e “buone vibrazioni”, questa combinazione è perfetta per te.

Per i sognatori

Per un’atmosfera rilassante, il colore migliore è il blu. In combinazione con il bianco raggiungeremo la caratteristica freschezza delle città costiere che ci trasporta in estate. In questo caso, è stato combinato con linee rette, modanature e divano capitonné per dargli, inoltre, un’aria classica che viene completata con mobili in tonalità argento..

Per i minimalisti

In tal caso, un grande divano a L può essere il tuo grande alleato; con forme dritte e grandi cuscini che si adattano perfettamente a un muro tappezzato o drappeggiato con un tocco di luminosità e elementi decorativi minimi possibili

Se non resisti a introdurre dei colori, l’ideale è optare per uno che non contrasti troppo e quello ha la stessa ombra del divano. Il semplice e senza tempo funziona sempre.

fotof

Per i sofisticati

Oltre ai colori, perché non giocare anche con le stampe? Un ‘Klein Blue’ per il divano combina una carta blu con filigrana bianca, abbinando questa immagine con le tende e la bellissima luce naturale che inonda lo spazio. Un’atmosfera sofisticata ma allo stesso tempo molto semplice

Per coloro che desiderano tempi migliori

Con un grigio scuro otterremo un’atmosfera elegante e sobria. Ovviamente, dobbiamo combinarlo con alcuni elementi più chiari per evitare la sensazione di “caverna”. Questo stile si fonde piacevolmente con mobili dalle gambe sottili e legni di noce scuro, che conferiscono uno stile anni ’60 con tocchi maschili.

.

Per lo “chic”

Ami i colori e gli spazi luminosi? sofisticato? Bene, torniamo al grigio scuro come una scommessa vincente: una base elegante che supporta ciò che ottieni, dai gialli ai fucsie, mobili moderni con altri stili marocchini … Il grigio, tieni a mente, è un interior design di base che non ti mancherà mai caso di indecisione.

.

Per i “caldi”

Gioca con diverse tonalità dello stesso colore. Perché? Avrai una sensazione armonica nello spazio che stai per decorare. Le trame del rivestimento sono importanti anche nella scelta del colore del muro, poiché un tessuto “potente”, come il velluto, è più appropriato in uno spazio più neutro, dove il divano è il protagonista. 19659027].

Per coloro che non hanno paura di cambiare

Oltre a utilizzare lo stesso colore, le trame possono aiutarci a creare un ambiente più dinamico. Un muro di mattoni a vista, dipinto nello stesso tono del divano porterà sfumature di luce e ombre. Inoltre, possiamo introdurre dettagli in colori vivaci, come i cuscini arancioni, per conferire maggiore vitalità allo spazio. Essendo oggetti piccoli e facilmente sostituibili, possiamo giocare con diversi ambienti durante tutto l’anno … o in occasioni speciali.

Per i più tranquilli

Un divano grigio è l’alleato perfetto se non sappiamo quali colori introdurre nel soggiorno . Se il grigio, inoltre, ha un tono morbido, creeremo un ambiente rilassante che si combina bene con i toni del bianco e nero. Uno stile nordico di base che ci consente di dipingere il muro corrispondente per rompere la purezza del bianco. Completalo con piante e fiori per avere uno spazio fresco e trasmettere calma.

Articolo originale pubblicato su Houzz.